Pali di castagno

La scelta del castagno per la realizzazione di recinzioni è particolarmente adatta per l’economicità del legname nei diametri 4/5 , 5/7, 8/10 , 10/12 sono di facile e duratura realizzazione. Nel caso di impieghi in agraria, i pali in castagno sono da preferirsi a quelli in cemento o in metallo. In tutti questi ambiti, infatti, è richiesto un legno che sia resistente e allo stesso tempo abbastanza tenero da non danneggiare le attrezzature agricole.
Ben noto è anche l’utilizzo del palo in castagno per opere di ingegneria naturalistica, dalle palificate per consolidamenti ai camminamenti e attraversamenti di piccoli corsi d’acqua.

 

I commenti sono chiusi