Morali di castagno

I morali di castagno vengono impiegati nell’orditura secondaria del tetto e sono indispensabili nel sostegno del tavolato o delle pianelle in cotto. Questi vengono prodotti con sezioni che vanno dal 8×8 al 12×12 e con lunghezze da 100 cm fino a 500 cm. Il castagno offre una grande varietà di pregi messi a disposizione da questo tipo di legno, unanimemente ritenuto il più versatile sul territorio italiano. Il merito va attribuito alle sue caratteristiche tecnologiche: la lunga durabilità, per esempio, che è favorita dalla presenza del tannino, mentre un altro aspetto da non sottovalutare è rappresentato dalla scarsa sensibilità rispetto ai cambiamenti di temperatura e di umidità, quindi il variare delle condizioni esterne non ha effetti concreti sul legname.

I commenti sono chiusi